Vai al contenuto

Porto Cervo

porto cervo luxury location

Il riferimento del lusso in Sardegna 

Il concetto di lusso viene da noi esteso al vivere bene nel quotidiano, soprattutto in località come Porto Cervo. In questo modo si possono annoverare in questa categoria anche quegli immobili che non per forza hanno dei listini milionari, ma presentano delle peculiarità che rendono esclusivo quel living. Una Villa circondata da un terreno dove dimorano ulivi secolari carichi di storia, può regalare l’ambiente ideale fonte di tranquillità ed ispirazione.

La Costa Smeralda

Nella costa nord-orientale della Sardegna si trova un favoloso borgo sul mare situato in una insenatura naturale che ricorda un cervo denominato appunto Porto Cervo, esclusivo ed indiscusso gioiello architettonico della costa Smeralda creato negli anni settanta da una geniale intuizione del principe Karim Aga Khan IV. Alla sua realizzazione hanno partecipato diverse personalità come ad esempio lo scenografo francese Jacques Couelle creatore tra le altre dell’hotel Cala di Volpe, l’architetto Luigi Vietti, fu lui a dare il nome “Costa Smeralda”, l’architetto Michele Busiri Vici ideatore della chiesa Stella Maris un vero e proprio gioiello che domina Porto Cervo Marina.

Il Cala di Volpe, perla dell’Hotellerie di Porto Cervo

L’hotel Cala di Volpe ad esempio è ormai riferimento indiscusso “dell’alta società”, sinonimo di grande prestigio ma anche di riservatezza. Trattasi infatti di una struttura con ambienti altamente raffinati che ripercorrono lo stile Costa Smeralda, fatto di forme semplici e lineari, finiture di pregio dai colori tenui come le ceramiche, i vetri locali e gli arredi raffinati che hanno fatto di Porto Cervo la location ideale per personaggi del calibro di Margaret e Tony d’Inghilterra, Costantino di Grecia, Audrey Hepburn, gli Agnelli, i Ranieri di Monaco.

Tutt’oggi nella rada della Costa Smeralda, grazie alle nuove tecnologie incrociando i dati di  Marinetraffic.com e quelli di Forbes, si possono stimare le imbarcazioni che sostano nella rinomata costa sarda. Nel periodo di ferragosto il valore così ottenuto è di oltre 3 miliardi di euro, con patrimoni dei rispettivi proprietari di oltre 100 miliardi di dollari. 

La stampa internazionale attribuisce tali imbarcazioni a milionari del calibro di Usmanov, Al-Fayed,  Nancy Walton Laurie, Lakshmi Mittal, Viktor Vekselberg Andrei Skoch, John Caudwell, Sergio Mantegazza e Leonardo Del Vecchio, per citarne alcuni, ma in realtà la proprietà risulta essere di società estere registrate quasi sempre in paradisi fiscali. 

Per tornare a Porto Cervo, la rinomata Piazzetta delle Chiacchiere, cuore pulsante della cittadina, è luogo di ritrovo e snodo di stradine tipiche nelle quali si possono ammirare i negozi e le boutique dei maggiori brand del lusso fino ad arrivare al Sottopiazza percorrendo la celebre “Passeggiata” avvolti in finiture costruttive e di arredo caratteristiche dello stile della Costa Smeralda. Le splendide ville che si affacciano sul mare immerse nella macchia mediterranea incontaminata sono frutto di un’attenta e sapiente opera di progettazione studiata in modo da mantenere il più possibile la continuità e l’integrazione con l’ambiente circostante creando infrastrutture e servizi per una evoluzione turistica senza precedenti.

Porto Cervo Marina rappresenta uno dei più grandi porti turistici del Mar Mediterraneo dispone infatti di oltre 700 posti barca ed è uno dei più attrezzati ed accoglienti attracchi con correlati servizi di grande livello. A pochi passi il prestigioso Yacht Club Costa Smeralda protagonista dell’organizzazione di numerose regate internazionali per superyacht e diverse competizioni velistiche mondiali ed europee. Manifestazioni che si collocano nel più ampio quadro organizzativo di altri eventi sportivi di grande interesse, primo fra tutti il golf con campi curati anche nel più piccolo dettaglio.

Il Pevero Golf Club infatti è considerato uno dei migliori e pittoreschi panorami golfistici a livello mondiale dove giocare è un vero divertimento ed un ristoro quasi surreale per lo spirito, grazie anche alle caratteristiche tecniche del percorso sportivo inserito nell’esclusivo panorama naturalistico ed alle bellezze naturali incontaminate che lo circondano.

Le spiagge della Costa Smeralda sono un esempio di natura incontaminata dai colori vividi ed autentici ormai celebri e rinomate in tutto il mondo, lambite da un mare unico dai riflessi azzurri e turchesi contornate da antiche rocce granitiche. Le località più note sono senz’altro il Grande e il Piccolo Pevero che nulla hanno da invidiare alle spiagge tropicali, Romazzino così  denominata per il profumo delle piante di rosmarino che la caratterizzano e la Spiaggia del Principe, in onore dell’Imam Aga Khan, la Spiaggia del Pirata e la Spiaggia delle Tartarughe. Mentre nel lato opposto riposano le incantevoli calette come Cala Capriccioli a forma di mezzaluna, Cala di Volpe e Liscia Ruja.

Poco più in là Porto Rotondo, altro importante polo di attrazione della Costa Smeralda. Un intrecciarsi di piccole viuzze che sfociano sulla piazzetta San Marco luogo di eleganti boutique di prestigiose firme per poi proseguire fino alla chiesa di San Lorenzo, caratteristica costruzione per il suo  granito rosa.

Vivi la Sardegna, vivi la Costa Smeralda, un’esperienza di vita unica. 

Contattaci per il tuo investimento a Porto Cervo

You agree to receive email communication from us by submitting this form and understand that your contact information will be stored with us.